Sperimentazione di un curricolo sulle competenze socio-emotive

Ispirandosi alla nuova “Raccomandazione sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente” adottata dal Consiglio dell’Unione Europea (22 maggio 2018), viene introdotto a partire dal corrente anno scolastico l’insegnamento delle competenze socio-emotive. Si tratta di un percorso educativo in linea con l'innovazione del Senza Zaino, a cui l'Istituto Comprensivo di Pirri 1-2 ha aderito da diversi anni e si pone in continuità con tutte le attività che caratterizzano questo modello di scuola, a partire dal momento collettivo dell'agorà, inteso come attività cardine di intenso scambio comunicativo, affettivo e relazionale.

Obiettivo principale del curricolo è consentire, tanto agli studenti quanto ai docenti, di partecipare ad una formazione che promuova stili di vita sostenibili e il valore della sostenibilità, la solidarietà e l’inclusione, la parità di genere, la cultura non violenta, la diversità culturale, il principio della cittadinanza globale, i diritti umani.

Dall'a.s. 2019-2020 è stata introdotta un'ora di attività nelle classi prime della scuola primaria e secondaria di 1° grado.

Dall'a.s. 2020-2021 la sperimentazione coinvolgerà le prime classi e le sezioni delle scuole dell'infanzia.

Torna all'inizio del contenuto